CARNIVAL SHOOT: 250 VOUCHER AI BAMBINI DEL CARNEVALE CANICATTINESE 2024

CARNIVAL SHOOT: 250 voucher ai bambini del Carnevale Canicattinese 2024. Manca poco all’inizio della XXII edizione del Carnevale Canicattinese. E’ in programma dal 10 al 13 febbraio e, per la prima volta, ci sarà un nuovo evento, chiamato CARNIVAL SHOOT 2024. Una nuova idea della Creaworld, del presidente Livio Facciponte, patrocinata dal Comune di Canicattì e sponsorizzata dall’Unione dei Carristi del territorio rappresentati da Antonio Rinallo.

Cosè Carnival Shoot 2024? Il termine significa “Scatto di Carnevale”. E’ un evento in cui fotograferemo i bambini, in maschera, insieme alle loro famiglie, all’interno di una fantastica scenografia che raffigura un mondo surreale. Finita lo shooting, sarà consegnata, gratuitamente, una fotografia stampata 30×45, con lo scopo di poterla pubblicare e promuovere il messaggio “Vieni al carnevale di Canicattì”.

CARNIVAL SHOOT: 250 VOUCHER AI BAMBINI DEL CARNEVALE CANICATTINESE 2024

A che servono i Voucher e come prenderli? Sono stati emanati 250 voucher ai bambini del Carnevale, da consegnare alle loro famiglie. Serviranno a ricevere la foto in regalo e per richiederli basta contattare il 380/7852624, oppure recarsi a Canicattì in Via Vittorio Emanuele 183. I voucher non possono essere consegnati senza prendere l’appuntamento perchè la scenografia è accessibile singolarmente e bisogna scandire dei turni ben definiti.

Qual’é lo stile della scenografia? E’ una scenografia adastta a tutti i tipi di travestimenti, poichè non rappresenta un singolo stile ma è generica. Il genere è il fantasy delle fiabe, della Walt Disney, realizzato da da Lillo Lo Castello. L’artista, ancora una volta, stupisce per come trasforma un’idea in qualcosa di concreto, facendo “viaggiare” il pubblico nella propria immaginazione.

CARNIVAL SHOOT: 250 VOUCHER AI BAMBINI DEL CARNEVALE CANICATTINESE 2024

Da chi sarà composto lo staff? I fotografi saranno: Livio Facciponte, Carmelo Mulone, Giovanni Marino, Giuseppe Lo Brutto e Ausilio Signorino. Gaetano Ricotta, Lillo Lo Castello, Salvatore Caico e Concetta Monteleone, intratterranno le famiglie nell’attesa della fine dei lavori. Durante le fasi dello scatto realizzeremo anche un backstage al fine di condividere i lavori in corso d’opera. Condivideremo tutto sui canali social della produzione e sul giornale “VOCE PUBBLICA” che diffonderà le comunicazioni , dell’organizzazione, tramite articoli di giornale e comunicati stampa.

2 thoughts on “CARNIVAL SHOOT: 250 VOUCHER AI BAMBINI DEL CARNEVALE CANICATTINESE 2024

  1. Da quanto si evince questo dovrebbe essere un progetto per la valorizzazione di un’attività dell’Assessorato allo sport e allo spettacolo ma, dipende sempre da wualcosa di diverso a Canicattì. Questa città funziona a raccomandazioni o figli e figliastri. Innanzi tutto l’assessore allo spettacolo è inesistente, successivamente mi verrebbe da chiedere come sonoi stati trovati i soldi per emanare tutti questi Voucher, visto che le casse comunali sono asciutte? Può essere che la presenza dell’Assessore Giordano servi a qualcosa visto che è omnipresente nelle attività della Creaworld, anche in queste che con i servizi sociali non c’entrano nulla? Si sa che la Creaworld è sempre stata raccomandata, già dai tempi di Ettore Di Ventura ad oggi perchè è un’associazione che porta immagine e visibilità, la stessa che vanno cercando questi assessori in cerca d’autore.

    1. Salve io sono Livio Facciponte presidente della Creaworldcom che ha creato, anche, la suddetta testata giornalistica. Mi dispiace nel vedere trattato male il nostro lavoro. Raccomandati? SEMMAI la nostra raccomandazione è l’impegno, il lavoro, la passione, l’energia con cui facciamo le cose, la cultura, questa è la nostra raccomandazione. Perchè in questo paesino si pensa sempre a male, quando le cose vanno bene? Rifletta e si dia una risposta. Io le do un indizio: “L’orbu di mala coscienza comu la fa la pensa”. Buona serata e prenda le distanze da chi le ha ordinato di scerivere tale stupidaggine. SI FIDI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *